È possibile fare jogging con le vene varicose delle gambe?

è possibile fare jogging con le vene varicose

Non esiste una risposta definitiva a questa domanda. Tutto dipende dalla gravità delle vene varicose, dalla salute generale, dalle caratteristiche individuali del corpo, dalle malattie concomitanti, dall'età.

Durante la corsa, come con qualsiasi movimento, i muscoli delle gambe si contraggono, il che spinge attivamente il sangue verso l'alto. Quindi, in teoria, le vene varicose della corsa e delle gambe sono abbastanza compatibili. Ma questo non è un assioma. Ad esempio, le forme non complicate di vene varicose sono un'indicazione per correre, quelle complicate - al contrario. In altre parole, il medico consiglia di correre e devi correre secondo le regole.

Cosa provoca le vene varicose

Le vene varicose sono una conseguenza di uno stile di vita improprio. La corsa è una delle opzioni per uno stile di vita sano. La causa delle vene varicose è sempre un carico eccessivo sulle vene degli arti inferiori, quando, per un motivo o per un altro, c'è un ostacolo al normale flusso sanguigno attraverso le vene profonde delle gambe, la ridistribuzione di parte del sangue ai vasi superficiali che non sono predisposti per tale carico.

Ciò che la corsa è utile per le vene varicose

Il movimento tonifica le vene. L'alternanza di statica e dinamica è essenziale. Con le vene varicose degli arti inferiori, viene mostrata una corsa facile, che equivale a una pausa di dieci minuti dopo due ore di lavoro sedentario. Allo stesso tempo, i segni di patologia in cui la corsa è benefica sono i seguenti: pastosità - moderata, scompare dopo il riposo; una rete vascolare appare sulla parte inferiore della gamba; non ci sono conglomerati o grandi nodi separati; la pelle non è cambiata, non si bagna, non ha perso la sua integrità; leggero dolore post-esercizio. La corsa è indicata anche nelle recidive postoperatorie, se la riespansione delle vene è insignificante.

Come correre con le vene varicose

In caso di vene varicose, in modo che la corsa sia solo vantaggiosa, dovresti seguire le regole:

che tipo di corsa puoi fare con le vene varicose
  • protegge le gambe con la compressione mentre fai jogging;
  • indossare scarpe sportive leggere e comode;
  • corre lungo percorsi speciali, tempo limitato;
  • ritmo di corsa - medio;
  • distanza - non più di 3 km;
  • beve acqua durante la guida;
  • dopo la corsa - riposa con le gambe sollevate sopra il livello della testa, applicando un gel speciale.

Se la corsa è controindicata, puoi sostituirla con camminare o nuotare a dosaggio.

Quando non puoi correre con le vene varicose

Correre con vene varicose sulle gambe è controindicato, con chili in più, segni pronunciati di gambe varicose o pastose, malattie cardiovascolari concomitanti, forti dolori, se non sono trascorsi sei mesi dal giorno della flebectomia.

Correre dopo l'embolia polmonare è particolarmente pericoloso: c'è il rischio che un trombo si strappi a causa delle vibrazioni durante il movimento. Se è possibile fare jogging con le vene varicose è deciso dal medico. Non dimenticare: cos'è la medicina per alcuni, con un atteggiamento fanatico e sconsiderato, danneggia gli altri. Corri comodamente, cerca l'armonia, divertiti.